5 tool essenziali e gratis per ottimizzare il tuo e-commerce

Condividi questo post: Facebook Twitter Linkedin Email WhatsApp Telegram
5 tool essenziali e gratis per ottimizzare il tuo e-commerce

Un e-commerce deve essere ben costruito, rappresentare i prodotti con foto degne di nota e attraverso descrizioni ottimizzate.

Queste caratteristiche, insieme a una pagina di checkout a prova di bomba che richiede l’inserimento di pochi dati, rende il tuo e-commerce un sito funzionale alla vendita online.

Fatto tutto questo, devi valutarne l’andamento. Da come si muovono gli utenti del sito, alla sua velocità, fino al posizionamento organico sui motori di ricerca.

Con un po’ di dimestichezza e prendendosi del tempo per analizzare i dati, si scopre molto sullo stato di salute di un e-commerce. Sai qual è il bello? Si tratta di 5 tool essenziali e gratis per ottimizzare un e-commerce.

Ottimizzare un e-commerce con Pagespeed, quanto è veloce il tuo sito?

Sito di vendita online o meno, le pagine lente non piacciono a nessuno. Oltre che dai tuoi clienti online, la velocità di un sito è un fattore che Google considera per determinarne il ranking. Posizionamento sulla SERP e fruizione dei contenuti del tuo e-commerce, sono aspetti che una velocità di caricamento del sito soddisfacente può migliorare.

Ottimizzare un e-commerce con YandexMetrica, dove clicca chi entra sul tuo sito?

Chiunque possieda uno store online desidera conoscere come si comportano gli utenti che lo visitano. Ora conosci Yandex, che ti permette un’analisi qualitativa e quantitativa della struttura e dei contenuti del tuo e-commerce, migliorando così la strategia e il funnel di conversione che avevi pensato.

Ottimizzare un e-commerce con Seoquake, alla SEO ci hai pensato?

Per avere una panoramica su quale sia il livello di ottimizzazione per i motori di ricerca di un sito di vendita Seoquake è l’ideale. Con questo tool puoi sapere se le descrizioni delle tue immagini strizzano l’occhio alla SEO, di che tipo sono i tuoi link e avere molte altre informazioni utili. Ti basterà installare il plugin sul tuo sito.

Ottimizzare un e-commerce con Google Analytics, da dove arriva il traffico?

Le funzionalità di Google Analytics sono note a tutti. Da dove proviene chi giunge sul tuo sito, con cosa interagisce, per quanto tempo lo fa e quando interrompe la sessione. Niente di più utile quando si tratta di settare le prossime campagne pubblicitarie, scrivere un nuovo articolo di blog, costruire un nuovo pubblico. La tua strategia parte da questo strumento.

Ottimizzare un e-commerce con Compressor.io, presti attenzione alle immagini?

Le foto che mancano di ottimizzazione per il web rendono un sito tremendamente lento e spesso non riescono a essere visualizzate facendo imbestialire gli utenti. Se vuoi evitare questo inconveniente ti basterà consultare Compressor.io che comprime tutte le tue immagini rendendole adeguate per il web.

Hai provato questi strumenti? Sei soddisfatto dei risultati? Analizziamo insieme i dati che parlano delle performance del tuo e-commerce.

Richiedi il nostro supporto


Condividi questo post:
Facebook Twitter Linkedin Email WhatsApp Telegram