Analisi concorrenza Amazon, mai sottovalutarla

Condividi questo post: Facebook Twitter Linkedin Email WhatsApp Telegram
Analisi concorrenza Amazon, mai sottovalutarla

Se vuoi davvero vendere su Amazon, il lavoro che fai prima di mettere i prodotti in vendita è importante quanto la loro qualità.

È riduttivo chiamare strategia su Amazon il caricamento degli articoli e la loro ottimizzazione, la promozione di quest’ultimo o del brand. Questa è la parte operativa della tua presenza su questo marketplace ma le fondamenta te le può fornire solamente un’adeguata analisi della concorrenza. Dare per scontato questo primo e decisivo step su Amazon rischia di farti zoppicare lungo tutto il tuo percorso da venditore.

Ancor prima di cominciare a vendere su Amazon, quali sono gli aspetti da considerare?

Il prezzo

Hai dato un’occhiata a quanti presentano su Amazon l’articolo che vorresti proporre tu? Quanti pezzi vendono? Qual è il prezzo medio? Devi trovare risposta a queste domande per capire quanto valga investire sulla merce in questione.

Stabilire il prezzo non è facile, per i Seller su Amazon vige il libero mercato. Per essere competitivi e performanti è consigliabile avere un’oscillazione di prezzo del 10% tra la cifra più alta e il prodotto più economico, proposto all’interno della stessa categoria. Ricorda: il prezzo è uno tra i principali fattori che incide sull’ottenimento della Buy Box.

I rivenditori

Tra i tuoi diretti concorrenti c’è Amazon? Se vuoi proporre un prodotto che Amazon vende direttamente non avrai vita facile. Il colosso del marketplace è estremamente competitivo e il suo prezzo sarà sempre più basso del tuo. Se gli articoli che pensi di vendere sono già proposti da molti altri Seller, concentrati su altro. Significa che il mercato è difficile da penetrare.

Ottimizzazione e promozione

Buona norma è quella di cercare tra i prodotti simili a quelli che andrai a proporre su Amazon delle schede prodotto complete e soddisfacenti. Dalla scelta delle parole chiave più in linea con i tuoi articoli, ai bullet point, fino alle immagini prodotto; tutto conta. Le keyword aiutano a far notare ciò che vendi e a posizionarlo correttamente, mentre la sponsorizzazione ti permette di battere la concorrenza. Puoi impostare la tua campagna pubblicitaria per articolo o brand ma avendo sempre a mente le parole chiave da utilizzare.

Ora hai le basi per vendere su Amazon; hai capito quali prodotti vendere online e come posizionarli per avere successo nelle vendite?

Richiedi il nostro supporto