Applicazioni Intelligenza Artificiale, come evolve la vendita al dettaglio?

Condividi questo post: Facebook Twitter Linkedin Email WhatsApp Telegram
Applicazioni Intelligenza Artificiale, come evolve la vendita al dettaglio?

La vendita cambia ai tempi dell'Intelligenza Artificiale? Scopri come le nuove tecnologie aiutano a migliorare l'esperienza utente e a farti vendere di più.

Che si parli di vendita al dettaglio su e-commerce o acquisti effettuati nei negozi fisici, quello che fa la differenza è la cura del cliente e la sua soddisfazione. Ogni canale ha le proprie metriche, i propri indici di soddisfazione.

Vendere con l’Intelligenza Artificiale, dipende dal canale

Inevitabile parlare di intelligenza artificiale quando si tratta di acquisti online. Cosa si aspetta l’utente quando per comprare si affida al tuo e-commerce?

  • Foto che mostrino tutti i dettagli del prodotto e le sue descrizioni specifiche.
  • Recensioni per potersi fidare del tuo marchio.
  • Assistenza live e costante.
  • Richiesta di pochi dati al momento dell’acquisto.
  • Metodi di pagamento sicuri.
  • Rispetto dei tempi di consegna.

E se il cliente è nel tuo punto vendita, cosa si aspetta da una perfetta esperienza di vendita al dettaglio? Quali sono i fattori che lo spingono all’acquisto facendolo andare alla cassa?

  • Assortimento di colori e modelli
  • Possibilità di pagare in contanti, con bancomat o carta di credito
  • Personale disponibile e preparato

È questa, per ora, la grande differenza quando si tratta di vendita in negozio o tramite e-commerce e marketplace ed è proprio qui che vuole intervenire l’applicazione dell’Intelligenza Artificiale. In fatto di customer experience la vendita online sta facendo dei passi da gigante. Il gap con lo shopping tradizionale va colmato attraverso il supporto al cliente soprattutto nelle fasi che precedono l’acquisto.

Come l’Intelligenza Artificiale avvicina negozi fisici e store online

I fruitori degli acquisti online si dimostrano a proprio agio con chat bot e servizi di customer care automatizzati. Quindi perché non scegliere anche degli assistenti virtuali, dei veri e propri personal shopper che aiutino chi acquista online o tramite app a vedere indossati dei capi. È il caso di Yoox che ha creato Daisy, l’avatar shopping assistant che prova gli abiti per te.

L’Intelligenza Artificiale fa proprie le best practice dell’acquisto tradizionale sfruttando le nuove tecnologie per arrivare a soddisfare al 100% il cliente che acquista online.

Tu sei pronto ad avere clienti felici e contenti? Scopri i nostri progetti legati all’Intelligenza Artificiale. Contattaci.

Richiedi il nostro supporto