Cerchi nuovi mercati? Come vendere i tuoi prodotti all’estero

Condividi questo post: Facebook Twitter Linkedin Email WhatsApp Telegram
Cerchi nuovi mercati? Come vendere i tuoi prodotti all’estero

Vuoi cavalcare l’onda del Made in Italy per vendere i tuoi prodotti all’estero? Ci sono molti aspetti che devi considerare per promuovere il tuo brand e i tuoi prodotti oltre confine.

Prima di vendere all’estero analizza tutti i fattori

Aprendo il tuo business ai rischi e alle opportunità dei mercati esteri devi essere preparato a trovare nuovi valori ai tuoi prodotti e a dare loro una nuova immagine. In altre parole devi essere preparato. Soprattutto devi avere un e-commerce che risponda alle esigenze dei tuoi futuri clienti. Ci sono quindi alcuni aspetti da considerare prima di investire in nuovi mercati.

#1 Metti sul piatto punti di forza e di debolezza della tua azienda

Prima di pensare all’export dei tuoi prodotti verifica di avere risorse umane e finanziarie necessarie. Valuta la capacità di produzione e la costanza qualitativa che la tua realtà è in grado di mantenere.

#2 Studia il mercato di destinazione

Cerca statistiche e dati ufficiali dei nuovi mercati, realizza un business plan che consideri tutto: opportunità, rischi, costi. Vuoi proporre i tuoi prodotti a Germania e Francia attraverso un e-commerce dedicato a questi mercati? Prima guarda i numeri; quanto acquistano online tedeschi e francesi?

#3 Scegli la strategia di prodotto

Mantenere le caratteristiche del tuo prodotto o adattarle alle richieste del mercato estero? Spesso le aziende scelgono una via di mezzo, bilanciando una strategia che mantenga il prodotto invariato per il lancio su altri mercati e che allo stesso tempo differenzi alcuni aspetti del prodotto, come nome e packaging. A prescindere dalla strategia che scegli, quello che deve emergere in un prodotto italiano proposto in nuovi mercati è il Made in Italy.

Raccontare un brand all’estero

Il mondo come percepisce il Made in Italy? I russi lo associano a eleganza e artigianalità, le popolazioni asiatiche a cultura e storia. L’italianità è senza ombra di dubbio una marcia in più. È anche vero che il Made in Italy è un valore che da solo non basta; per questo devi dimostrare il legame con il tuo territorio raccontando ciò che ti rende unico rispetto a tutto il resto che un consumatore può trovare online. Racconta attraverso lo storytelling il tuo valore differenziante; il gioco è fatto.

Presentati ai nuovi mercati con un store online ad hoc

Promuovere il tuo prodotto all’estero significa anche farti trovare online. Il tuo sito web non può presentarsi solo in italiano e lo stesso vale per il tuo e-commerce. Al pari di una strategia di contenuti ad hoc, investi in traduzione di testi, descrizioni e SEO e cura la grafica. In questo modo acquisisci autorevolezza.

Decidi di investire sui mercati esteri?

Come hai capito sono molti gli aspetti da tenere in considerazione prima di guardare alle opportunità oltre confine. Strategia di prodotto, packaging, immagine, registro comunicativo. L’estero è un’opportunità e una sfida per le aziende italiane. Come puoi vincere la partita?

Fai conoscere i tuoi prodotti a un pubblico straniero senza investire in store fisici e rivenditori locali. Imposta oggi una strategia internazionale di vendita online e metti in moto una campagna di advertising sui motori di ricerca per farti trovare.

Noi siamo pronti ad affiancarti, cosa stai aspettando ad aprirti ai mercati esteri?

Richiedi il nostro supporto