GDPR: le cose da sapere per essere in regola

GDPR: le cose da sapere per essere in regola

Condividi questo post:

Il GDPR (General Data Protection Regulation), il nuovo Regolamento UE 2016/679, rivoluzionerà il modo in cui le imprese raccolgono, gestiscono e trattano i dati personali.

Anche e soprattutto, la protezione dei dati dovrà diventare parte della cultura aziendale, dai livelli più alti fino ai dipendenti. Tutti dovranno essere sensibilizzati e istruiti per un utilizzo sicuro del sistema. Dovranno essere consapevoli di cosa possono o non possono più fare.

Chi deve adeguarsi?

Qualsiasi azienda che possiede dati di cittadini dell’Unione europea all’interno dei propri sistemi è soggetta alla regolamentazione.

In pratica, cosa dovrò fare?

IL GDPR cambia molte cose e introduce nuovi obblighi. Per esempio le aziende dovranno:

  • Analizzare quali sono i dati di cui si dispone e fare una mappatura aggiornata degli stessi.
  • Definire i tempi di conservazione dei dati.
  • Indicare la provenienza dei dati in caso di utilizzo.
  • Comunicare tempestivamente al Garante eventuali violazioni dei propri database.
  • Definire le nuove regole di acquisizione della documentazione del consenso.
  • Verificare e dimostrare che l’interessato ha concesso il proprio benestare al trattamento di dati sensibili.

Queste attività devono essere poi verificate periodicamente e documentate con cadenza almeno annuale.

Quanto tempo ho per mettere la mia azienda a norma?

Il Regolamento diventerà definitivamente applicabile a partire dal 25 maggio 2018. Per tale data le aziende dovranno essere perfettamente allineate con la normativa nazionale.

Mancano due mesi, quindi!

Nonostante l’obbligatorietà dell’applicazione del GDPR sia ormai alle porte, molte aziende non sono ancora pronte. E le cose da fare sono tante e complesse.

Cosa succede se non mi adeguo?

Le aziende che non arrivano preparate alla scadenza incorreranno in sanzioni fino a 20 milioni di euro o fino al 4% del fatturato annuale.

Sei tra i ritardatari?

Don't worry! Non perdere più tempo, scegli l'affidabilità degli specialisti. Per info, contattaci!