Trasforma la condivisione di post in conversioni all'acquisto con l'influencer marketing

Trasforma la condivisione di post in conversioni all'acquisto con l'influencer marketing

Condividi questo post:

Tra feste, viaggi, cene con gli amici, momenti di relax in spiaggia, avventure da ricordare e tramonti mozzafiato, l'estate è un vero e proprio invito a pubblicare post. E questo non vale solo per la gente comune ma anche per gli influencer. É proprio in questa stagione, infatti, che si registra un aumento del 30% delle attività sui social media.

Siamo ai primi di Agosto e molte aziende, complice il periodo di ferie e gli uffici semi-vuoti, iniziano a rallentare la spinta comunicativa. Proprio in questo periodo, però, ci sono delle grandi opportunità per aumentare la notorietà di marca e convertire i like in acquisti. Vuoi saperne di più? Sei curioso di scoprire come trasformare queste calde settimane e il successivo periodo di rientro dalle ferie in un momento d'oro per il tuo business sfruttando il potere dell'influencer marketing? Eccoti qualche semplice consiglio a cura della nostra divisione dedicata all'influencer marketing, Velvet Touch.

Cos\è l'influencer marketing?

L'influencer marketing è una forma di marketing che ti permette di far leva sull'influenza e la notorietà di un personaggio per:

  • Aumentare la notorietà di marca;
  • Aumentare il traffico verso il tuo sito;
  • Fidelizzare;
  • Creare contenuti unici e distintivi;
  • Colpire un nuovo target;
  • Ottenere un riscontro sincero e genuino.

Il tratto distintivo di questa branca del marketing è la capacità di ingaggiare il pubblico e di generare conversazioni riguardo al tuo prodotto o servizio, grazie alla creazione di contenuti autentici e credibili.

Definisci bene il tuo obiettivo

Prima di iniziare una nuova campagna di influencer marketing, è fondamentale chiarire quale sia il tuo obiettivo principale e strutturare tutte le attività di conseguenza. Avere chiarezza sui tuoi obiettivi ti permetterà anche di definire precisi KPIs (key performance indicators), permettendoti così di misurare meglio il successo e il ROI della tua campagna.

Il tuo target è la tua stella polare

Dopo aver identificato il tuo obiettivo, definisci i canali, i messaggi e gli influencer in base al tuo pubblico. Se vuoi far conoscere un tuo nuovo prodotto a ragazzi di 16 anni, i canali più adatti sono Instagram e YouTube. Se invece vuoi fidelizzare gli utilizzatori cinquantenni di un tuo servizio, la piattaforma più adatta per te è Facebook. Il tuo target finale, inoltre, è fondamentale per guidare la scelta non solo del social network più adatto per raggiungere i tuoi obbiettivi, ma anche del linguaggio da utilizzare e degli influencer da attivare. é cruciale, infatti, scegliere degli influencer in cui il tuo pubblico riesca a identificarsi facilmente per aumentare la credibilità e la rilevanza dei tuoi messaggi.

Micro-, macro- e mega-influencer

Un influencer è un giornalista, un esperto, una celebrità, uno sportivo o un blogger con un alto numero di follower e che gode di buona autorevolezza sui social network in un determinato ambito: dal cibo alla moda, dai viaggi al fitness, dallo sport alla tecnologia. Possiamo quindi distinguere tre categorie principali:

  • I micro-influencer: meno di 10.000 fan o follower;
  • I macro-influencer: tra i 10.000 e 1.000.000 di fan o follower;
  • I mega-influencer: oltre 1.000.000 di fan o follower.

A questo punto ti starai chiedendo quali siano i migliori da coinvolgere per il tuo business. La risposta? Dipende molto dal tuo obiettivo e dal tuo budget, ma non pensare che sia necessario un budget a 5 o 6 zeri per implementare una strategia di influencer marketing efficace. Certo, se vuoi attivare una collaborazione con influencer del calibro di Chiara Ferragni o Cristiano Ronaldo dovrai prepararti a fare un bell'investimento, ma potrai ottenere degli ottimi risultati anche attivando delle partnership con influencer minori.

Spesso, inoltre, la strategia più efficace è quella che prevede una combinazione di più tipi di influencer. I macro- e mega-influencer possono aiutare una marca a raggiungere un altissimo numero di persone, e i micro-influencer possono mettere a disposizione delle relazioni dirette con i follower e una maggiore autenticità.

La co-creazione dei contenuti è la strada vincente

L'influencer marketing ti offre la magica opportunità di comunicare i tuoi messaggi chiave attraverso la voce di influencer riconosciuti, ammirati e rispettati dal tuo target. È quindi essenziale collaborare con gli influencer stessi nell'identificazione di un piano editoriale, di uno stile e di una tipologia di post capaci di essere percepiti come genuini da parte dei follower. Gli influencer dovrebbero quindi essere visti come dei veri e propri partner, che possono avere un ruolo attivo anche nella definizione delle attività stesse, che possono andare dalla semplice partecipazione a un evento fino alla collaborazione nella progettazione di un nuovo prodotto.

Noi siamo pronti a partire, e tu?

Cosa stai aspettando quindi a far decollare la tua strategia di influencer marketing? Contattaci per una consulenza gratuita: siamo pronti ad aiutarti sin da subito o da settembre!

Contattaci ora