Perché i testi online sono tutti uguali?

Perché i testi online sono tutti uguali?

Oggi le aziende parlano tutte allo stesso modo. Sono poche quelle che si distinguono davvero e hanno capito come rendersi uniche. 

Il tone of voice, ovvero il modo in cui l’azienda comunica, è quello che fa la differenza e probabilmente l’aspetto più sottovalutato e incompreso di ogni copy strategy.


Perché il tone of voice è così importante?

L’identità verbale di un’azienda è un elemento fondamentale per definire l’essenza del brand. Non è cosa l’azienda dice, ma come lo dice. Rappresenta lo stile e la personalità del prodotto.

Il ToV presenta 3 caratteristiche:

  • È coerente in tutti i diversi canali.
  • È chiaro per essere riconosciuto immediatamente dal target.
  • È forte tanto da distinguersi dai concorrenti e ritagliarsi la propria visibilità sul mercato.


Oggi la maggior parte delle aziende non ha ancora trovato il proprio tone of voice

I testi online sono tutti uguali, senza personalità. Nel 98% dei casi si potrebbero prendere i contenuti e inserirli nel sito del concorrente e nessuno noterebbe la differenza.
 
Questo fenomeno si nota in particolare per la pagina “Chi siamo”. Sapevi che è una delle più visitate e, allo stesso tempo, una di quelle con un alto tasso di abbandono?

Il motivo è semplice. Il lettore arriva lì e ritrova testi “fotocopia”, dove l’azienda si descrive attraverso concetti generici e per nulla rappresentativi.


I testi devono raccontare il carattere e la personalità del tuo brand

Senza dubbio l’identità visiva è importante, ma non è sufficiente per definire un’immagine completa. 

I tone of voice vincenti sono quelli che si riconoscono subito, che creano nella mente un’immagine definita del brand.
Attenzione: non si tratta per forza di essere ironici o sprezzanti (come va un po’ di moda ultimamente), ma di trovare il proprio stile e la propria voce. 


Facciamo qualche esempio pratico

Ci sono alcune parole che ritroviamo praticamente in ogni sito, come “esperienza”, “innovazione”, “qualità”, “attenzione al cliente”.

Tanta retorica e pochi fatti concreti.
 
Dire “Siamo leader del settore” non vuol dire nulla senza portare case, testimonianze dei clienti, menzioni importanti. Suonerà solo pomposo e autoreferenziale

Altro fenomeno comune è usare frasi scontate come:
“Siamo professionali.”
“Il cliente è al centro”
“Offriamo un prodotto/servizio di qualità”
“Puntiamo a migliorarci in modo costante”

Perché sottolineare aspetti che dovrebbero essere alla base di ogni realtà aziendale?
Sono veramente questi i tuoi tratti distintivi?


Ma allora perché questi testi si vedono dappertutto?

I motivi sono semplici e sono 3: 

  1. Sono facili da scrivere, non richiedono un approfondimento di cosa concretamente fa, offre e distingue l’azienda. Sono modelli preimpostati che basta adattare leggermente ad ogni brand e il gioco è fatto. 
  2. Si guarda cosa fanno gli altri e si copia, pensando di fare bene. “Se lo scrivono anche gli altri sarà giusto, no?”.
  3. Alla prima impressione suonano molto bene. Per una persona non esperta di scrittura quelle frasi suonano altisonanti e importanti. Non si rende conto di quanto in realtà non siano capaci di comunicare nulla

Si tratta quindi di un mix micidiale di pigrizia, ignoranza e mancata consapevolezza.

Il tone of voice può davvero essere il tuo miglior alleato per vendere, comunicare con efficacia ai tuoi clienti e rafforzare la brand awareness. Ma bisogna essere capaci di usarlo bene.


Vuoi rendere il tuo tone of voice davvero unico?

Finalmente hai la possibilità di ribellarti alla banalità e distinguerti dalla massa.

Le aziende parlano tutte uguali ma tu puoi far sentire la voce del tuo brand fuori dal coro.

Per rispondere a questa esigenza abbiamo strutturato un servizio ad hoc. Con un’applicazione pratica ti dimostriamo come la tua azienda può rivoluzionare la propria voce.

È il momento di uscire dagli schemi. Scopri il servizio per dare una svolta alla tua comunicazione aziendale.