Vendere su Amazon e ottenere la buy box

Condividi questo post: Facebook Twitter Linkedin Email WhatsApp Telegram
Vendere su Amazon e ottenere la buy box

Chi acquista su Amazon, il re dei marketplace, lo fa perché desidera risparmiare tempo, denaro e per ottenere la merce in tempi di consegna rapidi. Tutto questo si traduce in prodotti di qualità scontati, che arrivano a casa il giorno stesso dell'ordine e, in alcuni casi, anche la domenica.

Per continuare a trasmettere il messaggio di un servizio veloce e di qualità e non deludere le aspettative dei propri clienti, Amazon dà la possibilità di comprare in un solo click alcuni prodotti, ci hai mai fatto caso? Significa che per avere ciò che desideri è sufficiente premere il pulsante che solitamente appare affianco al prezzo, in alto a destra sulla scheda prodotto, e il gioco è fatto. In termini tecnici il desiderio di ogni Amazon Seller si chiama buy box.

Ottenere la buy box fa la differenza, perché?

La buy box Amazon è un valore aggiunto per i venditori perché fa percepire all’utente la qualità dei prodotti e la facilità con cui poterli aggiungere al carrello e poi vederli arrivare a casa. Amazon rilascia con il conta gocce questo riconoscimento e lo fa solo dopo aver verificato alcuni rigidi requisiti. In gergo si parla proprio di “vincita” della buy box che, una volta ottenuta, non resta per sempre alla medesima azienda ma viene assegnata a quella che performa meglio. La buy box è così esclusiva che solo un rivenditore per categoria merceologica può averla.

Quali sono i criteri per ottenere la buy box Amazon

La domanda che vale centinaia di migliaia di Euro è: "Come ottenere la buy box?". Non c'è una formula matematica, ma si conoscono i fattori che Amazon considera per calcolare il ranking di ogni Amazon Seller.

Qualità del servizio offerto al cliente

In questa categoria rientrano i tempi di spedizione e la puntualità, la risposta ai commenti e alle richieste di informazioni che arrivano da parte dei clienti.

Gestione della logistica e inventario FBA

Avere sempre i prodotti all’interno del magazzino Amazon, a portata di mano, è uno dei fattori che permette di scalare il ranking rispetto ai competitor. Fullfilled by Amazon (FBA) cioè la logistica gestita da Amazon, ti permette di organizzare al meglio la gestione dei prodotti senza scendere in prima linea con le consegne.

Prezzo

Il costo del prodotto come somma del prezzo del bene e la sua spedizione è il fattore principale che Amazon considera mentre deve valutare il tuo ranking all’ottenimento della buy box.

Valutazioni del venditore

Il rating dell’Amazon Seller rappresenta la valutazione dell’esperienza d’acquisto dei clienti e include i feedback che questi hanno lasciato rispetto a questioni come la puntualità della spedizione e il tasso di risposta dei clienti.

Ci sono altri fattori, più tecnici, che Amazon valuta prima di assegnare la buy box. Quelli appena visti sono sicuramente i principali. Il minimo comun denominatore che deve muovere le strategia delle aziende su questo marketplace è rappresentato dall’esperienza utente. Come sempre accade sul web, è il percepito dell’utente a fare la differenza. Ciò che determina il successo o l’insuccesso di un’attività online e che in questo caso significa ottenere o meno la buy box.

Abbiamo risposto alla tua domanda su come ottenere la buy box? Il cambio di marcia della tua vendita su Amazon passa da qui. Facciamolo l’insieme. Contattaci.

Richiedi il nostro supporto


Condividi questo post:
Facebook Twitter Linkedin Email WhatsApp Telegram